Teatro

Le Baruffe Chiozzotte

Carlo Goldoni

 

"Le baruffe chiozzotte" è una commedia in tre atti in dialetto veneziano ambientata a Chioggia, tra quel mondo di pescatori che Goldoni aveva già rappresentato in altri testi come "I pettegolezzi delle donne" e "Il campiello". Tra schermaglie amorose e litigi veri e propri, per narrare i quali l'autore ha tratto spunto dalla propria esperienza di legali, la storia giunge a un lieto fine che pacifica protagonisti e (segue...)

Prezzo: € 0,99

 

L'avaro

Carlo Goldoni

 

"L'avaro" di Goldoni è Don Ambrogio, un vecchio avaro che è più afflitto dalla propria situazione economica che della recente morte del figlio. Suo cruccio maggiore è la nuora Donna Eugenia, che lo terrorizza per le spese in pizzi, cioccolata e carrozze. Se ne vorrebbe disfare facendola maritare, ma è anche terrorizzato dall'idea di dover restituire la dote. (segue...)

Prezzo: € 0,99

 

La Lupa

Giovanni Verga

 

"La Lupa" è la trasposizione teatrale della omonima novella inclusa nella raccolta Vita dei campi e pubblicata presso Treves nel 1880. È molto interessante la tipologia del personaggio femminile che Verga dà a "La Lupa": una tipologia femminile molto diversa dagli altri personaggi femminili in altre opere del Verga. È una donna quasi stregonesca e demoniaca con un'alta voracità sessuale.
    Dalla novella verghiana sono stati (segue...)

Prezzo: € 0,99

 

La locandiera

Carlo Goldoni

 

La vicenda ruota intorno a Mirandolina, proprietaria di una locanda dove alloggiano due avvenenti signori, il Marchese di Forlipoli e il Conte d’Albafiorita, entrambi innamorati di lei. Un giorno arriva il Cavaliere di Ripafatta che si dichiara ostile alle donne, sfidando in questo modo Mirandolina che, nel giro di pochi giorni riesce a farlo innamorare di sé. Così i giorni passano e Mirandolina si diverte prendendosi gioco dei suoi pretendenti. (segue...)

Prezzo: € 0,99

 

La bottega del caffè

Carlo Goldoni

 

Ne "La bottega del caffè" Goldoni rappresenta una piazzetta di Venezia e la vita delle persone che gravitavano intorno a essa, la bottega del caffè e le altre botteghe vicine, il barbiere, la bisca... e gli avventori che vanno e vengono. Tutto si svolge intorno a questo luogo di ritrovo, collocato al centro della scena come punto di fuga da cui si ha la visione di tutta la piazza e degli edifici che l’attorniano.
    La scena non è altro (segue...)

Prezzo: € 0,99

 

Il Servitore di due Padroni

Carlo Goldoni

 

"Il servitore di due padroni", noto anche come "Arlecchino servitore di due padroni", è una delle più celebri commedie di Carlo Goldoni, scritta nel 1745. Al centro della commedia troviamo Truffaldino (Arlecchino) servo di due padroni, che per non svelare il suo inganno e per perseguire il suo unico intento, ovvero mangiare a sazietà, intreccia la storia all'inverosimile creando equivoci e guai, soffre la fame, mente, (segue...)

Prezzo: € 0,99

 

Il Molière

Carlo Goldoni

 

In questa commedia di Carlo Goldoni, scritta nel 1751, Molière aspetta con ansia l'autorizzazione del Re per poter mettere in scena il suo Tartufo osteggiato dai molti ipocriti del tempo. Goldoni coniuga le vicende del grande autore legate alla recita, con un'atroce burla giocata ad uno di loro, all'amore, in odore di incesto, per Armande la figlia della Bejart, sua amante.
    "Il Molière" è un'opera di cui Goldoni andava fiero e che i (segue...)

Prezzo: € 0,99

 

Sei personaggi in cerca d'autore

Luigi Pirandello

 

"Sei personaggi in cerca d'autore" è il dramma più famoso di Luigi Pirandello. Esso fu rappresentato per la prima volta il 9 maggio 1921 al Teatro Valle di Roma, ma in quell'occasione ebbe un esito tempestoso, perché molti spettatori contestarono la rappresentazione al grido di "Manicomio! Manicomio!". Fu importante, per il successivo successo di questo dramma, la terza edizione, del 1925, in cui l'autore aggiunse una (segue...)

Prezzo: € 0,99

 

Sior Todero brontolon

Carlo Goldoni

 

"Sior Todero brontolon" è un vecchio burbero ed avaro che tiene sotto il suo dominio familiari e servitù, piegando ogni evento a suo vantaggio, sino a predisporre le nozze della nipote col figlio del suo fattore: si risparmia la dote e si acquista un servo gratis in famiglia.
    Gregorio, il servitore, è l'unico che non si lascia intimorire, prendendo il gusto di burlarsi del padrone. Il primo a subire le angherie del vecchio è il figlio (segue...)

Prezzo: € 0,99

 

I Rusteghi

Carlo Goldoni

 

"I Rusteghi" sono quattro cittadini veneziani del medesimo stato, della stessa fortuna e di ugual carattere: Lunardo, Canciano, Maurizio e Simon sono ruvidi e collerici, di rigide maniere e poco sociali, seguaci degli usi antichi e nemici terribili delle mode, del divertimento, dei piaceri e delle conversazioni.
    Questa uniformità di carattere, invece di rendere monotona la commedia, forma anzi un quadro nuovo e piacevole poiché (segue...)

Prezzo: € 0,99

 

Così è (se vi pare)

Luigi Pirandello

 

"Così è (se vi pare)" è incentrata su un tema molto caro a Luigi Pirandello: l'inconoscibilità del reale, di cui ognuno può dare una propria interpretazione che non può coincidere con quella degli altri. Si genera così un relativismo delle forme, delle convenzioni e dell'esteriorità, un'impossibilità a conoscere la verità assoluta che è ben rappresentata dal personaggio Laudisi.
    
    Tutto un paese si affanna per sapere quale sia la (segue...)

Prezzo: € 0,99

 

Cavalleria rusticana

Giovanni Verga

 

La "Cavalleria rusticana" è una novella scritta da Giovanni Verga ed appartenente alla sua prima raccolta di novelle, intitolata Vita dei campi,del 1880. È una storia d'amore e di gelosie, ambientata in un paese della Sicilia,Vizzini, nel secondo Ottocento.
    Verga stesso ne fece una trasposizione teatrale nel 1884, esordio teatrale dello scrittore. La Cavalleria rusticana venne rappresentata la prima volta il 14 gennaio 1884 dalla (segue...)

Prezzo: € 0,49