Vita familiare

Tre croci

Federigo Tozzi

 

"Tre croci" narra l'ultimo periodo di vita dei fratelli Gambi: Giulio, che possiede una libreria antiquaria, Niccolò, che commercia in antichità false, Enrico, rilegatore di libri che, dopo essere vissuti nel discreto benessere grazie al lascito paterno, si trovano ormai in rovina.
    
    Federigo Tozzi è considerato uno dei più importanti narratori italiani del Novecento. Lasciò le sue opere per lo più inedite. Nato a Siena nel 1882 e (segue...)

Prezzo: € 0,99

 

Con gli occhi chiusi

Federigo Tozzi

 

"Con gli occhi chiusi" è un romanzo di matrice autobiografica; nella figura del protagonista, Pietro, si proiettano le inquietudini e i turbamenti dello stesso scrittore; il padre di Pietro, Domenico, è una trasfigurazione letteraria del padre di Tozzi, uomo avido e dispotico con cui l'autore intrattenne sempre rapporti tesi; il carattere di Anna, affetta da turbe psichiche, sottomessa al marito e morta in giovane età, è ricalcato su (segue...)

Prezzo: € 0,99

 

Il burlone - L’angoscia

Maksim Gorkij

 

Tra i più significativi scrittori russi, Gorkij (in russo la parola che egli scelse come pseudonimo vuol dire "amaro") dopo aver descritto il mondo dei vagabondi, nelle cui vicende si riflette la sua tormentata giovinezza, si volse a temi sociali, la lotta contro la miseria, l'ignoranza e la tirannia, che sono le costanti di tutta l'opera dello scrittore, considerato il padre del realismo socialista.
    
    Traduzione di E. W. Foulques. (segue...)

Prezzo: € 0,99

 

Le veglie di Neri

Renato Fucini

 

Una pittoresca serie di grandi personaggi e piccoli acquerelli della campagna toscana. Paesaggi, tradizioni, una realtà fatta di cose semplici ed essenziali, storie di vivido realismo viste con gli occhi cordiali di Renato Fucini e raccontati con affetto e partecipazione.
    
    Contiene i racconti:
     Il Matto delle giuncaie
     Perla
     Lucia
     L’oriolo col cucùlo
     La fatta
     La pipa di Batone
     Vanno in Maremma
     Primavera
     (segue...)

Prezzo: € 0,99

 

Dopo il divorzio

Maria Grazia Deledda

 

"Dopo il divorzio" fu pubblicato all'apice di una rovente polemica sull'introduzione del divorzio in Italia ed è uno dei romanzi deleddiani più profondamente radicati nel paesaggio sardo, ma al tempo stesso una riflessione sull'umorismo.
    
    Maria Grazia Cosima Deledda è nata a Nuoro, penultima di sei figli, in una famiglia benestante, il 27 settembre 1871. E' stata la seconda donna a vincere il Premio Nobel per la letteratura, nel 1926. (segue...)

Prezzo: € 0,99

 

Padri e figli

Ivan Sergeevic Turgenev

 

"Padri e figli" è considerato uno dei capolavori della narrativa russa del XIX secolo per la sua analisi della struttura familiare della sua epoca e dei rapporti interpersonali al suo interno.
    È probabilmente l'opera più famosa e importante di Turgenev. In essa si affronta la tematica del nichilismo, nella sua accezione ateistica, materialistica, positivistica e rivoluzionaria.
    La storia inizia il 20 maggio 1859, quando Nikolaj (segue...)

Prezzo: € 0,99

 

I Viceré

Federico de Roberto

 

"I Viceré" di Federico de Roberto è ambientato sullo sfondo delle vicende del risorgimento meridionale, narrate attraverso la storia di una nobile famiglia catanese, quella degli Uzeda di Francalanza, discendente da antichi Viceré spagnoli della Sicilia ai tempi di Carlo V.
    I componenti della famiglia Uzeda sono accomunati dalla razza e dal sangue vecchio e corrotto, dovuto anche ai numerosi matrimoni tra consanguinei. Il tratto comune (segue...)

Prezzo: € 0,99

 

Istinti e peccati

Luigi Capuana

 

Luigi Capuana fu uno scrittore, critico letterario e giornalista italiano tra i più importanti del Verismo.
    Tra le opere narrative migliori di Capuana sono da annoverare le novelle ispirate alla vita siciliana, ai personaggi e ai fatti grotteschi e tragici della propria provincia, come nel realismo bozzettistico di alcuni racconti della raccolta "Le paesane" e in altre che non presentano situazioni drammatiche, ma sono divertenti e (segue...)

Prezzo: € 0,99

 

L'edera

Maria Grazia Deledda

 

La vicenda del romanzo si svolge in un paese della Sardegna all’inizio del XX secolo. Lo sfondo della narrazione è il decadimento tanto della nobiltà sarda quanto quello economico del posto. In primo piano viene descritta la drammatica situazione economica di una famiglia aristocratica di campagna, i Decherchi. La famiglia, in origine ricca, possiede ancora alcuni poderi ma ha diversi debiti. Per sbarcare il lunario, i Decherchi sono costretti a (segue...)

Prezzo: € 0,99

 

La Giustizia

Maria Grazia Deledda

 

L'omicidio immotivato di Carlo Arca fa da sfondo a questo romanzo. Suo fratello Stefano, giovane di maschia bellezza, è afflitto da un'infelicità che lo porta a essere insofferente verso tutto e tutti. Durante una delle sue crisi viene confortato da Maria Arthabella, vedova del fratello e sposa osteggiata per motivi di censo, dalla quale presto si sentirà attratto e che, dopo il matrimonio, porterà nella casa di famiglia. Ma il fantasma di Carlo (segue...)

Prezzo: € 0,99

 

L'incendio nell'oliveto

Maria Grazia Deledda

 

"L'incendio nell'oliveto" racconta la storia della famiglia Marini, composta da individui differenti e isolati, ognuno nella propria individualità, che trovano unità nel mito dell'umanità. I personaggi, l'anziana nonna matriarca, il figlio celibe, i due nipoti, la matrigna, la serva Mikedda e il vicino Taneddu, si muovono agitati da un vento interiore che nasce dalle contrapposte correnti dei loro stessi animi. Il ricco matrimonio fra (segue...)

Prezzo: € 0,99

 

Marianna Sirca

Maria Grazia Deledda

 

Marianna Sirca è una giovane di origini modeste, arricchitasi dopo aver ereditato il patrimonio di un suo zio prete, che si innamora di Simone Sole, un giovane bandito nuorese.
    I due s’innamorano e decidono di sposarsi in gran segreto. Marianna chiede però a Simone di costituirsi alla giustizia e di scontare la sua pena.
    Quando il segreto trapela, si interpongono fra loro le tradizioni sia familiari sia del banditismo. Fra mille bugie e (segue...)

Prezzo: € 0,99

 

Mastro Don Gesualdo

Giovanni Verga

 

Mastro Don Gesualdo è uno dei capolavori di Giovanni Verga. Il romanzo è incentrato sulla figura di Gesualdo Motta, un uomo che nel corso della sua vita sacrifica ogni affetto a ragioni strettamente economiche ritrovandosi alla fine schiacciato e sconfitto dall’aridità di cui si è circondato.
    Mastro Don Gesualdo è ambientato a Vizzini, in Sicilia, nella prima metà dell’Ottocento in periodo risorgimentale.
    L’operazione linguistica condotta dallo (segue...)

Prezzo: € 0,99

 

Novelle per un anno

Luigi Pirandello

 

Luigi Pirandello raccoglie con il titolo "Novelle per un anno" i 256 racconti pubblicati nel corso degli anni sul Corriere della Sera. Il titolo voleva indicare la possibilità, per il lettore, di leggere una novella al giorno e di comprendere, così, l'assurdità dell'esistenza. Ognuno di noi, infatti, crede di vivere in modo pieno e reale, mentre è prigioniero della propria forma: è il contrasto tra vita e forma, appunto. La forma è (segue...)

Prezzo: € 0,99

 

Il marito di Elena

Giovanni Verga

 

Cesare Dorello è un giovane buono e studioso rimasto orfano di padre che studia legge all'università di Napoli con l'aiuto finanziario di don Anselmo, lo zio sacerdote. Cesare conosce Elena, figlia di don Liborio un ex cancelliere presso i Borboni, se ne innamora e, conseguita la laurea, inizia a frequentare la casa della giovane. Deciso a sposare Elena, chiede la sua mano ai genitori che però, vista la sua precaria situazione economica, si (segue...)

Prezzo: € 0,99

 

Il marchese di Roccaverdina

Luigi Capuana

 

"Il marchese di Roccaverdina" fù il capolavoro di Capuana. Pubblicato nel 1901, dopo circa quindici anni di lavoro, il romanzo intreccia motivi di carattere sociologico, sulla linea della più tipica narrativa verista, all'elemento psico-patologico, ed è estremamente interessante. La storia narrata è quella del marchese di Roccaverdina che, per ragioni di convenienza sociale, dà in sposa la giovane contadina che tiene in casa come (segue...)

Prezzo: € 0,99

 

Piccolo mondo antico

Antonio Fogazzaro

 

"Piccolo mondo antico", ambientato negli anni che precedono la seconda guerra di indipendenza, sullo sfondo del lago di Lugano, è la storia della famiglia del nobile Franco Maironi, cattolico e liberale, e della piccolo borghese Luisa Rigey, al cui matrimonio si era opposta la filoaustriaca marchesa Orsola, nonna di Franco. Le difficoltà economiche e il senso profondo di schiettezza e di giustizia che anima Luisa, rispetto al carattere (segue...)

Prezzo: € 0,99

 

Il dono di Natale

Maria Grazia Deledda

 

Novelle di Grazia Deledda:
    
    - Il dono di Natale
    - Comincia a nevicare
    - Forse era meglio...
    - L’anellino d’argento
    - La casa della Luna
    - Il pane
    - Il cestino dello zibibbo
    - Il voto
    - Mirella
    - Il pastorello
    - La storia della Checca
    - Il mio padrino
    - I ladri
    - Chi la fa l’aspetti
    - La fanciulla di Ottàna
    - Il vecchio Moisè
    - La sciabica
    
    Maria Grazia Cosima Deledda è nata a Nuoro, penultima di sei figli, in una famiglia (segue...)

Prezzo: € 0,99

 

I promessi sposi

Alessandro Manzoni

 

"I promessi sposi" di Alessandro Manzoni è considerato il più importante ed il primo romanzo della letteratura italiana e l’opera letteraria più rappresentativa del Risorgimento italiano e del romanticismo italiano nonché una delle massime opere della letteratura italiana.
    Ambientato dal 1628 al 1630 in Lombardia durante l’occupazione spagnola, fu il primo esempio di romanzo storico della letteratura italiana. Benché l’ambientazione (segue...)

Prezzo: € 0,99

 

I giuochi della vita

Maria Grazia Deledda

 

Raccolta di novelle:
    
    - Per riflesso
    - Freddo
    - Per la sua creatura
    - Pasqua
    - La morte scherza...
    - I giuochi della vita
    - Padre Topes
    - Il vecchio servo
    - Il fermaglio
    - Lo studente e lo scoparo
    - Colpi di scure
    - Mentre soffia il levante
    
    Maria Grazia Cosima Deledda è nata a Nuoro, penultima di sei figli, in una famiglia benestante, il 27 settembre 1871. E’ stata la seconda donna a vincere il Premio Nobel per la letteratura, nel (segue...)

Prezzo: € 0,99

 

Tigre reale

Giovanni Verga

 

Giorgio La Ferlita, un giovane di carattere debole e volubile, conosce a Firenze, durante un ballo a Pitti, una contessa russa, Nata, e ne rimane attratto. Nata lo contraccambia e i due iniziano a frequentarsi con assiduità mantenendo però la loro relazione entro i limiti di una intensa amicizia.
    Trascorso un po' di tempo Giorgio si sposa con Erminia e durante la festa per celebrare la nascita del suo primo figlio viene a sapere dal dottor (segue...)

Prezzo: € 0,99

 

Elias Portolu

Maria Grazia Deledda

 

"Elias Portolu" si evolve intorno alla figura di Elias, secondo dei tre fratelli Portolu, di Nuoro. Tornato da un periodo di reclusione in un penitenziario "del continente", il giovane Elias, maturato spiritualmente e intellettualmente, è pervaso dal desiderio di iniziare una vita nuova, lontana dalla spensieratezza del passato e della sua infanzia, lavorando nell'ovile della famiglia. Ma il gioco di sguardi con la futura (segue...)

Prezzo: € 0,99

 

Fior di Sardegna

Maria Grazia Deledda

 

Fermarsi in un sito sconosciuto e montuoso dell’isola di Sardegna, cogliere fra i lentischi e le roccie una timida rosa montana, nata all’ombra degli elci e fra i profumi delle folte borraccine, - esaminarla foglia per foglia, sino agli intimi più segreti ed olezzanti del suo calice, - descrivere le tinte rosee sfumate in diafani pallori o in porpore di fuoco, i misteriosi profumi miti sotto le perle della rugiada, acri sotto ai raggi ardenti del (segue...)

Prezzo: € 0,99

 

Tutte le novelle

Giovanni Verga

 

Questo libro contiene tutte le raccolte di novelle scritte da Giovanni Verga, prima pubblicate su varie riviste e poi in libro: "Primavera e altri racconti", "Vita dei campi", "Novelle rusticane", "Per le vie", "Drammi intimi", "Vagabondaggio", "I ricordi del capitano d’Arce", "Don Candeloro e C." e "Racconti e bozzetti".
    Alcune raccolte sono focalizzate (segue...)

Prezzo: € 0,99

 

Un passo nella fossa

Elisabetta Randazzo

 

Uno spaccato della vita nella Sicilia contadina del novecento, una storia lunga quasi un secolo nella quale si muove e spicca, netta, la figura di Concetta, la protagonista, una figura femminile decisa, forte di fronte alle intemperie della vita, ma che nel corso delle vicissitudini, oltre ad ingigantirsi elevandosi dal suo stato di gracile rassegnazione iniziale, si rivela in tutta la sua femminile sensibilità, pronta a commuoversi come a (segue...)

Prezzo: € 2,99

 

Cuore

Edmondo De Amicis

 

Cuore, libro per ragazzi scritto da Edmondo De Amicis, fu un grande successo, tanto che de Amicis divenne lo scrittore più letto d'Italia. L'ambientazione è all'indomani dell'unità d'Italia, e il testo ha il chiaro scopo di insegnare ai giovani cittadini del Regno le virtù civili, ossia l'amore per la patria, il rispetto per le autorità e per i genitori, lo spirito di sacrificio, l'eroismo, la carità, la pietà, l'obbedienza e la sopportazione (segue...)

Prezzo: € 0,99

 

Colombi e sparvieri

Maria Grazia Deledda

 

Il giovane Jorgj rientra nel suo paese di origine e ben presto si scontra, elemento ormai estraneo, con l'antico retaggio dei padri che tramanda alla comunità un ordinamento sociale arcaico, fatto di orgoglio, silenzio e regole interpersonali non scritte. La storia è sapientemente introdotta tramite un flasback intenso che dalla fine quasi certa del protagonista, ormai chiuso in casa ad attendere la morte, porta il lettore lungo il sentiero della (segue...)

Prezzo: € 0,99

 

Cenere

Maria Grazia Deledda

 

Il romanzo "Cenere" ha contribuito più di "Canne al vento" a farle guadagnare il Premio Nobel, con il suo viaggio all'interno delle oscurità autodistruttive dell'animo umano, la "cenere", dove però cova la fiamma della vita e dell'amore.
    Olì è una giovane sarda, illusa ed ingannata da un uomo sposato che la seduce promettendo di sposarla. Ripudiata dalla famiglia per la sua gravidanza, Olì emigra a Roma abbandonando (segue...)

Prezzo: € 0,99

 

Eva

Giovanni Verga

 

Durante un veglione in maschera che si tiene a La Pergola di Firenze, un arlecchino, un povero pittore di nome Enrico Lanti arrivato dalla Sicilia per trovar fortuna, scommette con alcuni giovani che riuscirà a baciare una bella mascherina. Si reca in seguito sul palco e inizia a raccontare, ad un suo amico scrittore che ha incontrato casualmente, il suo amore per la maschera che vuole baciare. Si tratta di Eva che si guadagna la vita facendo la (segue...)

Prezzo: € 0,99

 

Eros

Giovanni Verga

 

"Eros" rappresenta la crisi di un mondo e, pur coi suoi limiti contenutistici e formali, costituisce una tappa significativa nell'iter narrativo dello scrittore siciliano (influenzato dal milanese clima scapigliato), un bisogno di semplicità e naturalezza, di verità, dopo tanti artifici di sentimenti, di situazioni, di linguaggio.
    Con "Eros" termina la serie narrativa del Verga 'preverista'. Termina cioè con il romanzo in cui (segue...)

Prezzo: € 0,99

 

Canne al vento

Maria Grazia Deledda

 

La vicenda del romanzo si svolge in un paese della Sardegna all’inizio del XX secolo. Lo sfondo della narrazione è il decadimento tanto della nobiltà sarda quanto quello economico del posto. In primo piano viene descritta la drammatica situazione economica di una famiglia aristocratica di campagna, i Decherchi. La famiglia, in origine ricca, possiede ancora alcuni poderi ma ha diversi debiti. Per sbarcare il lunario, i Decherchi sono costretti a (segue...)

Prezzo: € 0,99

 

Anime oneste

 

La narrativa della Deledda si basa su forti vicende d'amore, di dolore e di morte sulle quali aleggia il senso del peccato, della colpa, e la coscienza di una inevitabile fatalità. È stata ipotizzata una somiglianza con il verismo di Giovanni Verga ma, a volte, anche con il decadentismo di Gabriele D'Annunzio, oltre alla scrittura di Lev Nikolaevic Tolstoj e di Honoré de Balzac di cui tra l'altro la Deledda tradusse in italiano l'Eugenia (segue...)

Prezzo: € 0,99

 

Uno, nessuno e centomila

Luigi Pirandello

 

“Uno, nessuno e centomila”, uno dei romanzi più famosi di Luigi Pirandello, riesce a sintetizzare il pensiero dell’autore nel modo più completo e può essere considerata come l’apice della carriera dell’autore e della sua tensione narrativa. L’autore stesso, in una lettera autobiografica, la definisce come il romanzo “più amaro di tutti, profondamente umoristico, di scomposizione della vita”. Il protagonista Vitangelo Moscarda, infatti, può essere (segue...)

Prezzo: € 0,99

 

Cavalleria rusticana

Giovanni Verga

 

La "Cavalleria rusticana" è una novella scritta da Giovanni Verga ed appartenente alla sua prima raccolta di novelle, intitolata Vita dei campi,del 1880. È una storia d'amore e di gelosie, ambientata in un paese della Sicilia,Vizzini, nel secondo Ottocento.
    Verga stesso ne fece una trasposizione teatrale nel 1884, esordio teatrale dello scrittore. La Cavalleria rusticana venne rappresentata la prima volta il 14 gennaio 1884 dalla (segue...)

Prezzo: € 0,49

 

I Malavoglia

Giovanni Verga

 

"I Malavoglia" è il romanzo più conosciuto dello scrittore siciliano. Narra la storia di una famiglia di pescatori che vive e lavora ad Aci Trezza, un piccolo paese siciliano nei pressi di Catania. Il romanzo ha un’impostazione corale, e rappresenta personaggi uniti dalla stessa cultura ma divisi dalle loro diverse scelte di vita, soverchiate comunque da un destino ineluttabile.
    Lo scrittore adotta la tecnica dell’impersonalità, (segue...)

Prezzo: € 0,99